Han Mu Do - Italia - Caserta


Vai ai contenuti

Menu principale:


Biografia Dr. He-Young Kimm

Sull'Han Mu Do

Il Dr. He-Young Kimm, nato il 17 gennaio 1940, iniziò ad allenarsi nello Yudo (Judo coreano) e Bi Sool nel 1953 a seguito di un desiderio di vendetta per un atto di violenza contro la sua famiglia. Diplomatosi alla scuola superiore dove era capitano della squadra di Yudo che aveva condotto con successo ai campionati nazionali, durante l’Accademia Navale insegnò arti marziali all’8° reggimento dell’esercito americano a Pusan (Corea). Lì fu invitato a insegnare arti marziali in una piccola università dello Stato del Missouri. Col permesso del governo il Dr. Kimm iniziò ad insegnare Hapkido, Yudo e Tae Kwon Do nel 1963 nella SE Missouri State University, dove passò sei anni divulgando la sua arte e frequentando i corsi. Dopo aver conseguito un Master in Storia Americana, il Dr. Kimm si trasferì in Lousiana a Baton Rouge per ampliare la sua formazione nell’università locale.
Gli anni settanta furono un periodo di riconoscimento e di crescita per questo giovane maestro. In quegli anni ottenne rispetto dopo aver dato superbe dimostrazioni in tutto il sud e dopo i vari seminari che furono aperti ai praticanti di tutti gli stili. I suoi articoli sull’Hapkido furono pubblicati su “Official Karate”, “Karate Illustrated”, “Inside Kung Fu”, “Traditional Tae Kwon Do” e “Cinta Negra” per nominarne alcuni. Nel gennaio 1975 fu il primo praticante di Hapkido ad essere sulla copertina di “Black Belt Magazine” eseguendo la tecnica che lo contraddistingue: il doppio calcio laterale in volo. Qualche mese dopo Grandmaster Myung Kwang-Shik gli fece visita ed insieme stabilirono di collaborare per promuovere l’Hapkido in tutto il Sud degli Stati Uniti. Il Dr. Kimm tradusse inoltre il libro di Hapkido di Grandmaster Myung in inglese.

A metà anni settanta Dr. Kimm incontrò Grandmaster In Hyuk Suh, fondatore del Kuk Sool Won. Impressionato sia dall’uomo che dall’arte marziale, Dr. Kimm si unì a Grandmaster Suh per aiutarlo a divulgare il Kuk Sool Won in America. La collaborazione durò almeno quindici anni. Fu Segretario Generale dell’Associazione Mondiale di Kuk Sool Won e come tale incentivò diversi seminari negli Stati Uniti e in Messico e fu co-direttore dei Campionati Mondiali e alla Dimostrazione di Arti Marziali a Pusan in Corea. In seguito il Dr. Kimm scrisse e pubblicò “Kuk Sool: Traditional Korean Martial Arts”, un enorme volume che catalogava l’arte marziale così come gli era stata insegnata da Grandmaster Suh.
Il Dr. Kimm ha trascorso la sua vita studiando le arti marziali coreane. Non contento di studiare uno o due sistemi, ha ricercato la conoscenza da molti maestri. Tra i suoi tanti maestri, il Dr. Kimm considera Song Kwang-Sub e Yun Yong-Jo i suoi istruttori di Yudo e Bi Sool, Won Kwang-Wha e Ji Han-Jae i suoi istruttori di Hapkido, Kang Sub-Jong, il suo maestro di Tae Kwon Do, Suh In-Hyuk, il suo maestro di Kuk Sool Won, Son Duk-Ki, il suo insegnante di Tae Kyun, Cho Seung-Yong di Kum Do, Kim Kwang-Suk, di Ship Phal Ki e Sung Soo Dae Sa il suo insegnante di Zen.

Nel 1989 con l’incoraggiamento e la benedizione di Grandmaster Ji e Grandmaster Suh, il Dr. Kimm si adoperò per creare l’HanMuDo, o La Via delle Arti Marziali Coreane.
Con il crescente interesse del Dr. Kimm nell’aspetto storico e filosofico delle Arti Marziali Coreane, cresceva di pari passo anche la sua amarezza nella corrispondente mancanza di libri di qualità accademica su tale argomento. Dopo anni di ricerca, il Dr. Kimm scrisse Philosophy of Masters (Filosofia dei Maestri) negli anni ottanta, un libro di parabole pubblicato sia in Inglese che in Coreano, che contiene le biografie e gli insegnamenti delle figure buddiste più famose dell’antica Corea. Un libro degno di nota anche per le sue splendide foto, molte delle quali scattate dallo stesso Dr. Kimm.
Mentre la carriera del Dr. Kimm come autore e giornalista di arti marziali era iniziata negli anni settanta, la sua reputazione di studioso di arti marziali si sarebbe consolidata negli anni ottanta e novanta. Dopo aver pubblicato i libri “Kuk Sool” e “Philosophy of Masters”, il Dr. Kimm continuò a scrivere e a pubblicare due libri di “Hapkido”, basati sugli insegnamenti di Grandmaster Ji Han Jae fondatore dell’Hapkido moderno (e attore nell’ultimo film – incompleto – di Bruce Lee “L’ultimo combattimento di Chen”).
Lavori più recenti sono “Tae Kwon Do Self-Defense”, un manuale per gli istruttori di Tae kwon Do che desiderano includere tecniche di difesa personale nel loro curriculum e “HanMuDo: Korean Martial Arts”, una guida all’arte marziale da lui creata.



Inoltre il Dr. Kimm è un frequente soggetto e collaboratore di pubblicazioni di arti marziali in tutto il mondo come Black Belt, Karate Illustrated, Inside Kung Fu, Traditional Tae Kwon Do, Tae Kwon Do Times negli Stati Uniti, Tae Kwon Do and Korean Martial Arts nel Regno Unito, Centa Negra in Spagna, Katana in Messico e Tae Kwon Do in Corea. È stato in passato Consigliere Tecnico per Official Karate e lo è attualmente per Tae Kwon Do Times (su cui gli sono state dedicate diverse copertine e articoli – l’ultima nel gennaio 2006) negli Stati Uniti, Tae Kwon Do and Korean Martial Arts nel Regno Unito, Centa Negra in Spagna, e Katana in Messico. Ha inoltre prodotto e diretto video di ausilio al suo libro sull’HanMuDo.
Negli ultimi dieci anni, il Dr. Kimm ha raccolto informazioni e consistenti interviste per il suo prossimo libro in tre volumi, il primo dei quali di prossima uscita: “La Storia delle Arti Marziali Coreane”. Il libro documenterà la storia delle arti marziali dell’antica Corea e traccerà la loro evoluzione fino alla pratica delle Arti Marziali Coreane Moderne in tutto il mondo.
Attualmente il Dr. Kimm vive a Baton Rouge, in Louisiana con sua moglie, Hyun Ja. Nel suo tempo dà Seminari di HanMuDo, conduce ricerche accademiche e insegna nelle sue due scuole.

Home Page | News | Sull'Han Mu Do | Han Mu Do Italia | Esami | Articoli | Foto | Video | Contattaci | Forum | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu